Archivi categoria: Senza categoria

il 17-18-19 aprile si vota finalmente per girare pagina nella scuola votate le liste USB non votate in nessun caso le liste dei confederali, a cui dobbiamo il pessimo CCNL 2016/18 evitate anche di votare SNALS e Gilda, che ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

NIENTE E’ PIU’ OFFENSIVO DEL NON-ASCOLTO…

NIENTE E’ PIU’ OFFENSIVO DEL NON-ASCOLTO… E NIENTE E’ PIU’ RUMOROSO DEL SILENZIO! SOGNO UN CONTRO-CACEROLAZO. UN TEATRO PUCCINI PIENO DI CITTADINI SILENZIOSI E APATICI, CHE DOPO UN’ORA SI ALZANO E SE NE VANNO IN SILENZIO, COME FANTASMI…

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

E NIENTE E’ PIU’ RUMOROSO DEL SILENZIO!

NIENTE E’ PIU’ OFFENSIVO DEL NON-ASCOLTO… E NIENTE E’ PIU’ RUMOROSO DEL SILENZIO! SOGNO UN CONTRO-CACEROLAZO. UN TEATRO PUCCINI PIENO DI CITTADINI SILENZIOSI E APATICI, CHE DOPO UN’ORA SI ALZANO E SE NE VANNO IN SILENZIO, COME FANTASMI…

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

VIETATO DALLA QUESTURA IL CORTEO-CACEROLAZO

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

2° CORTEO-CACEROLAZO A FIRENZE 28 MAGGIO ORE 19.30

2° CORTEO-CACEROLAZO

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

VOLANTINO: LA SCUOLA DICE DI NO A MATTEO RENZI E AL SUO PD

LA SCUOLA DICE DI NO A MATTEO RENZI E AL SUO PD

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

2° CORTEO-CACEROLAZO A FIRENZE CONTRO (IL DDL) RENZI!

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

 LO SCANDALO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER I NEOIMMESSI IN RUOLO. Pubblichiamo una tra le tante mail ricevute:   Chiedo a Noi Scuola di prendere ufficialmente posizione sulla vergognosa gestione dei corsi per i neoimmessi in ruolo: non soltanto tali corsi … Continua a leggere

Pubblicato il da NOI SCUOLA | Commenti disabilitati

L’ urlo della scuola a firenze

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

Il dibattito attuale e l’unità sindacale

Nel dibattito attuale, da parte dei principali sindacati provinciali della scuola si evita il confronto con i problemi reali, preferendo piuttosto privilegiare tematiche propagandistiche di alto valore simbolico. Non si è capito che questo governo sta mettendo mano, senza furia ma … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati